Risposta a domande frequenti

FAQ

Abbiamo cercato di rispondere alle domande più frequenti che ci vengono poste.



COSA È SIBYLLARIUM?

SIBYLLARIUM propone un suggestivo percorso culturale finalizzato alla conoscenza del variegato mondo degli spiriti silvestri, con interventi spettacolari presso Fornara di Acquasanta Terme provincia di Ascoli Piceno. Ogni intervento spettacolare verrà costruito in funzione degli spazi fruibili dagli attori e dal pubblico, su storie del luogo o adattabili al luogo ma che comunque siano funzionali alla conoscenza di un territorio.


COSA È IL TEATRO AMBIENTE?

La Festa, assolve a una duplice funzione culturale e turistica. Valenza culturale: la festa sarà una vetrina di testi di drammaturgia dedicata ai temi fantastici e fiabeschi su argomenti ambientali, storici, antropologici, con particolare riferimento ai bambini, ai ragazzi e alle famiglie. Valenza turistica: la festa diverrà l’occasione per favorire la mobilità turistica, interna (provinciale e regionale) ed esterna (nazionale) del pubblico, nei diversi luoghi, teatri delle rappresentazioni, con una conseguente promozione turistica della località scenario della manifestazione. Un grande viaggio dunque, alla scoperta di paesaggi di immutata bellezza e di indiscusso fascino. Nell’ambito di SIBYLLARIUM, inoltre saranno previste a complemento degli interventi scenici, digressioni di diverso carattere artistico, culturale ed eno-gastronomico. Il mercatino, finalizzato alla promozione dell’artigianato locale e alla vendita di prodotti “tematici”, verrà allestito all’interno della festa.


DOVE SI SVOLGERÀ LA FESTA?

Fornara di Acquasanta Terme. Un luogo ricco di storia e di bellezze ambientali a ridosso dei Monti Sibillini


DOVE ACQUISTARE IL BIGLIETTO?

Il biglietto è acquistabile on line sul sito della manifestazione, www.sibyllarium.it , in prevendita presso il PALAFOLLI TEATRO, Via della Cardatura 63100 Ascoli Piceno e presso la biglietteria a Fornara di Acquasanta Terme nei giorni del festival.


DOVE SOGGIORNARE?

Sul sito www.sibyllarium.it è presente l’elenco delle strutture ricettive del comune di Ascoli Piceno. Cliccando sull’icona potete accedere all’elenco.


SONO PREVISTE AGEVOLAZIONI PER I PORTATORI DI HANDICAP?

Il portatore di handicap paga un biglietto ridotto ed ha diritto ad un accompagnatore che paga un biglietto ridottissimo da 1 €. In entrambi i casi contattaci per avere informazioni sulla disponibilità.


HO UN BAMBINO. PAGA?

I bambini fino a 0- 2 anni non compiuti gratuito da ritirare al botteghino, oltre questa età è necessario comprare un biglietto ridotto fino a 14 anni. In ogni caso bisogna fare il biglietto.


IL RIMBORSO?

NON POSSO VENIRE ALLA MANIFESTAZIONE POSSO CHIEDERE IL RIMBORSO.

NO

se la manifestazione viene effettuata non si può chiedere il rimborso. Il titolare può rivendere il suo biglietto attraverso una trattativa privata con altri soggetti interessati all’acquisto senza coinvolgimento della prevendita o dell’organizzatore.


COSA SUCCEDE IN CASO DI MALTEMPO PER GLI SPETTACOLI ALL’APERTO?


Gli spettacoli all’aperto, in genere, si tengono anche in caso di pioggia. Nel caso ciò non fosse possibile per ragioni tecniche dovute ad avverse condizioni meteo, le modalità di rimborso saranno rese note appena possibile. Non è previsto alcun tipo di rimborso nel caso in cui gli spettacoli si tengano regolarmente.


È POSSIBILE REGISTRARE, FOTOGRAFARE O RIPRENDERE UNO SPETTACOLO?

Non è possibile registrare, fotografare o riprendere per intero o in parte uno spettacolo con nessun tipo di equipaggiamento audio o video (salvo autorizzazione).


PERDITA, FURTO E SMARRIMENTO DEL BIGLIETTO.

In caso di perdita, furto o smarrimento non è possibile ottenere né il rimborso dei biglietti né richiedere duplicati, sostituzioni o ristampe degli stessi.


POSSO CAMPEGGIARE

E’ possibile campeggiare liberamente, non è possibile accedere con la propria macchina sul prato e accendere fuochi. Prendere contatto con l’organizzazione inviando una mail a info@sibyllarium.it


POSSO PORTARE UN ANIMALE

Visto che la festa è dedicata agli animali magici, si gli animali possono entrare purché non pericolosi e con il guinzaglio.


Comportamento anti COVID

Le indicazioni di seguito riportate, che devono essere accettate e messe in pratica, consentono di svolgere la festa in sicurezza in periodo emergenza Covid-19, nel rispetto di chi ci fa divertire e di chi si diverte con noi.

POSSO PARTECIPARE A SIBYLLARIUM?

NO, SE prima di una escursione si lamentano sintomi di infezioni respiratorie (febbre, tosse, raffreddore) e se la temperatura è superiore a 37,5. In tal caso rimanere a casa,
NO, SE si ha avuto contatti con persone affette da COVID-19 nei 15 giorni precedenti il giorno della festa a scopo precauzionale, restare a casa anche se non si hanno sintomi respiratori.

COME DEVO ORGANIZZARMI PER PARTECIPARE?

Avere sempre con sé più di una mascherina e soluzione alcoolica disinfettante secondo le indicazioni COVID-19. In caso si sporcasse o si bagnasse, è importante avere delle mascherine di ricambio e non rimanere sprovvisti.

All’ingresso l’addetto verificherà il rispetto delle condizioni di partecipazione e potrà prendere decisioni insindacabili per il rispetto delle condizioni di sicurezza.
I partecipanti devono attenersi scrupolosamente alle indicazioni degli organizzatori, pena la decadenza del rapporto di affidamento e l’eventuale responsabilità degli stessi

CHE DISTANZE DEVO TENERE ALL’INTERNO DELLA FESTA?

Mantenere sempre la distanza di sicurezza di almeno 1 metro di raggio (poco più di un braccio), che andrà ad aumentare durante l’attività nel bosco. Indossare la mascherina in maniera adeguata nei momenti in cui non è possibile rispettare tali distanze.

COSA SONO I DPI?

I DPI sono i Dispositivi di Protezione Individuali (mascherine e quanto individuato da norme ed ordinanze). Sono importanti ma non sufficienti se non si rispettano le misure di igiene (corretta gestione DPI, igiene mani, tossire in un fazzoletto o nella piega del braccio, per citare degli esempi)

COSA POSSO FARE PER RIDURRE I RISCHI?

Non toccarsi occhi, naso e bocca, con o senza DPI. Ci si infetta facilmente con i patogeni se portati a contatto con le mucose.
Indossare la mascherina, meglio se chirurgica.
Portare sempre con sé più di una mascherina. In caso si sporcasse o si bagnasse, è importante avere delle mascherine di ricambio e non rimanere sprovvisti.
Durante la tua esperienza della festa igienizza le mani ed evita di toccarti il viso, soprattutto dopo essere stati in un luogo pubblico, o dopo aver soffiato il naso, tossito o starnutito.
Igienizzare bene le mani con soluzione alcoolica disinfettante secondo le indicazioni COVID-19 prima di manipolare cibo o bevande che andremo ad ingerire, per evitare il contatto diretto mani-bocca e la possibile trasmissione del patogeno (Sars-Cov-2 ma non solo)
NON è necessario utilizzare guanti monouso , possono restituire un falso senso di sicurezza e farci dimenticare la corretta igiene delle mani. Eventualmente, a scopo igienico, possono essere portati con sé ed utilizzati durante il momento dello spuntino e/o del pranzo al sacco.

Evitare di affollarsi . Rispettare sempre le distanze . Così come accade in auto, rispettare la regola del “senso unico alternato”.
Non scambiare cibo e/o bevande. In caso di necessità, scambiare solo cibo pre-confezionato, igienizzandosi preventivamente a vicenda le mani e l’involucro esterno dell’alimento.
Utilizzare sempre e solo la propria borraccia.
Manipolare solo il proprio smartphone e non passarlo o farlo manipolare ad un compagno. Così come qualunque altro oggetto, potrebbe essere un veicolo per la trasmissione di patogeni.

Queste semplici regole ci aiuteranno a vivere la festa in sicurezza. La necessaria distanza fisica non ci separa: stiamo godendo tutti insieme dell’ambiente naturale e saremo uniti dall’esperienza comune che stiamo vivendo.


GREEN PASS

In virtù dell’entrata in vigore del Green Pass (D.L. 23 luglio 2021 n. 105 relativo a “misure urgenti per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da COVID-19 e per l’esercizio in sicurezza di attività sociali ed economiche”), Sibyllarium recepisce le indicazioni dai Ministeri competenti e applica le normative a partire dal 6 agosto.
Vi ricordiamo che è possibile ottenere il Green pass con:
– una dose di vaccino Anti Covid-19, effettuata almeno 15 giorni prima del giorno dell’evento a cui si intende partecipare;
– il ciclo vaccinale Anti Covid-19 completato;
– certificato di un test molecolare o antigenico rapido (anche salivare) con risultato negativo al virus Sars-CoV-2, con validità entro 48 ore dallo spettacolo. Il certificato è prodotto, su richiesta dell’interessato, in formato cartaceo o digitale, dalle strutture sanitarie pubbliche da quelle private autorizzate o accreditate e dalle farmacie che svolgono i test di cui al comma 1, lettere c) e d), ovvero dai medici di medicina generale o pediatri di libera scelta;
– certificato che attesti di essere guariti dal Covid-19 negli ultimi 6 mesi.
Sono esenti dall’obbligo del Green pass i minori di 12 anni e i soggetti che abbiano una idonea certificazione medica rilasciata secondo i criteri definiti con circolare del Ministero della salute. Ai minori di 12 anni verrà richiesto un documento di identità o un’autocertificazione del genitore (o di chi ne fa le veci) che ne attesti l’età. Per ovviare ai ritardi nell’invio del Green Pass, fino al 12 agosto la legge consente l’uso, in sua vece, dei relativi certificati (guarigione, tampone, vaccino). Il Green pass sarà richiesto per tutti gli appuntamenti anche quelli gratuiti con prenotazione obbligatoria e dovrà essere esibito all’ingresso insieme a un documento d’identità. In caso di ulteriori domande specifiche che non trovino risposta qui, vi invitiamo a inoltrarle via e-mail all’indirizzo info@sibyllarium.it o tramite messaggio privato sulla nostra pagina Facebook.